Come guadagnare con il crowdfunding immobiliare

guadagnare con il crowdfunding immobiliare

Il mercato del real estate in Italia gode di un’ottima salute e attraverso una piattaforma online è possibile investire sul mercato immobiliare con un semplice click.

Riguardo a questo tema, alcune delle domande più frequenti che vengono posta in relazione al Crowdfunding sono «come si guadagna» e «come funziona un’operazione di investimento immobiliare».

Oggi parleremo proprio della relazione fra crowdfunding e guadagni: in questa guida analizzeremo nel dettaglio tutti gli aspetti del crowdfunding immobiliare, cercando di fare luce su tutti gli step che caratterizzano il processo di investimento online.

Insomma, fare soldi con gli immobili è possibile? La risposta è sì: scopriamo come.

Lending crowdfunding immobiliare: come funziona

Il business del crowdfunding immobiliare rappresenta un mercato oramai largamente consolidato. Nello specifico, lending crowdfunding significa mettere in contatto, attraverso un portale sul web, soggetti che desiderano erogare prestiti con altri soggetti che necessitano dei suddetti prestiti.

Il modello su cui si basa questa forma di investimento alternativo è l’intermediazione: gli investitori privati diventano creditori a tutti gli effetti di una società, finanziando un progetto immobiliare senza partecipare al rischio imprenditoriale legato all’operazione.

Ciascun progetto è caratterizzato da una durata, un investimento minimo e un rendimento totale.

Un passaggio fondamentale per investire è registrarsi gratuitamente sulla piattaforma e aprire un wallet. In questo video il nostro Gianluca, CEO di Recrowd, ti spiega in pochi minuti come creare il tuo account.

Come guadagnare con il crowdfunding immobiliare

I guadagni del crowdfunding sono legati al rendimento totale di cui abbiamo appena parlato. Quando gli utenti scelgono di partecipare a un’operazione immobiliare, che può riguardare la ristrutturazione di un edificio, la costruzione di una struttura ex novo o altri progetti, questi investono i loro capitali per finanziare l’operazione.

In cambio, gli investitori ricevono un rendimento che varia a seconda della tipologia del progetto, della durata dell’investimento e da altri fattori che mutano a seconda del progetto presentato dal proponente.

Real estate

Quanto si guadagna con il crowdfunding immobiliare

Guadagnare con gli immobili è possibile, ma al tempo stesso è praticamente impossibile quantificare il rendimento esatto poiché questo dipende da diversi fattori e numerose variabili.

Tuttavia, i fattori da tenere in considerazione sono soprattutto tre: gli alti rendimenti, gli investimenti minimi molto bassi e la diversificazione. Vediamoli più nel dettaglio.

Gli alti rendimenti del crowdfunding immobiliare

L’aspetto che salta subito all’occhio quando si parla di crowdfunding immobiliare è senz’altro quello legato agli alti tassi di interesse. Su Recrowd questi possono variare a seconda di ogni progetto, ma indicativamente sono compresi fra il 7% e il 10%.

Ciò significa che, al termine dell’operazione in base alla durata prevista, l’investitore riceverà la cifra versata per finanziare il progetto più il rendimento prestabilito.

Stiamo parlando di tassi di rendimento allettanti, difficili da trovare in altre operazioni di investimento.

Gli investimenti minimi

Il secondo aspetto è legato all’entità dell’investimento. Ogni operazione immobiliare presenta un investimento minimo che viene richiesto all’utente per poter entrare ufficialmente nell’operazione.

La caratteristica da sottolineare in relazione al mercato di riferimento è che questi investimenti minimi sono molto bassi: questo significa che anche piccoli investitori possono prendere parte ai progetti presentati sulla piattaforma.

Si parte da cifre che si aggirano anche intorno ai 250/500 € iniziali. Tuttavia, ciò non toglie che, per massimizzare i propri guadagni, sia possibile anche investire larghe somme di denaro per finanziare l’operazione.

La diversificazione

L’ultimo aspetto di rilievo è la diversificazione del portafoglio, una attività strategica fondamentale quando si parla di investimenti.

Diversificare significa distribuire il proprio denaro in maniera intelligente su più operazioni, minimizzando i rischi che si avrebbero se si investisse su un’unica operazione.

Su una piattaforma di lending crowdfunding è possibile diversificare investendo su più progetti immobiliari, partendo sempre da cifre molto basse e con alti tassi di rendimento.

Investimenti nel crowdfunding immobiliare: come iniziare

Come abbiamo visto, i guadagni del crowdfunding dipendono da diversi fattori in gioco. In generale si tratta di un modello che permette l’accesso anche a piccoli investitori e che garantisce rendimenti più alti rispetto alle classiche attività bancarie.

Sei pronto a cominciare a guadagnare con il crowdfunding immobiliare? Se vuoi saperne di più, scopri subito tutte le funzionalità della nostra piattaforma immobiliare ad alto rendimento. Iscriviti ora a Recrowd per cominciare a finanziare le tue prime operazioni immobiliari.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email